Carbognano, Fontana Nova detta “Fontana del Mascherone – ‘o Mascherò”

Una prima fontana fu costruita per volontà di Giulio Cesare Colonna al fine di farne un servizio ad uso pubblico. Anche se questa prima fontana riuscì temporaneamente a soddisfare le aspettative, fu necessario realizzarne una nuova, quella ancora in uso oggi, sotto l’egida di Francesco Colonna, realizzata nel 1596 da Andrea de Tognetti Scalpellino su disegno di Troiano Schiratti.

Dettagli

Carbognano, Chiesa di Santa Lucia.

Questa chiesetta si trova all’interno del borgo medievale di Carbognano e ha le caratteristiche di chiesa castrale. Fu costruita contestualmente al castello, intorno all’XI secolo. È particolarmente degna di nota l’entrata sulla parete circolare, spesso adibita ad abside retrostante l’altare. Secondo la leggenda fu Giulia Farnese a ordinare questa soluzione così atipica per rendere la chiesa più facilmente raggiungibile dal Castello.

Dettagli

Carbognano, Scala detta della Conocchia o della “Lumaca”.

Autore scheda: Luca Della Rocca Ubicazione: Piazza del Comune, 23 – 01030 Carbognano (VT). Data: XVII secolo Vai alla descrizione “Conocchia” è il soprannome dato dai cittadini di Carbognano a questa scala elicoidale che un tempo univa direttamente la piazza principale del paese all’Archivio e alla Domus Comunitatis e che oggi fa parte dell’edificio comunale.…

Dettagli

Carbognano, Ostello Comunale

Autore scheda: Luca Della Rocca Ubicazione: Via degli Orti, 10- 01030 Carbognano (VT). Data: XXI Secolo Vai alla descrizione Nato come progetto di riqualificazione di un abuso edilizio degli anni 80 del Novecento, nel 2020 l’immobile ha visto avviare i lavori conclusi definitivamente nel 2021, portando a nuova vita la struttura. OSTELLO COMUNALE STORIA E…

Dettagli

Carbognano, Lavatoio del castello

Autore scheda: Luca Della Rocca Ubicazione: Piazza Castello, 11, 01030 Carbognano VT Data: XVIII Secolo Vai alla descrizione Il lavatoio del castello venne realizzato agli inizi del XVII secolo grazie alla volontà dell’Illustrissimo Francesco Colonna Signore di Carbognano, al fine di fornire un servizio pubblico alle donne del borgo, evitando così di sporcare l’acqua della…

Dettagli

Carbognano, Lo Stallone

L’inventario dei beni del Signore di Carbognano del 1696 riporta una suddivisione dell’edificio al tempo diviso in due unità: una stalla al piano inferiore – chiamata appunto stallone – e un fienile al piano superiore. Dallo stesso documento abbiamo notizia dell’sistenza di una rimessa di per carrozze situata nel palazzo che si affaccia sull’altra parte della piazza.

Dettagli

Carbognano, Chiesa di San Filippo Neri

La chiesa fu eretta nel 1628 e portata a compimento nel 1636, grazie all’interessamento di Orazio Giustiniani (membro della congregazione oratoriana fondata da Filippo Neri), e dall’amore e dall’attaccamento della popolazione di Carbognano per la figura di San Filippo Neri. Il santo fu molto legato a Carbognano per via della sua amicizia con Lavinia della Rovere Orsini, nipote di Giulia Farnese. All’interno troviamo alcune importanti opere tra cui San Filippo e la Madonna della Vallicella, una delle più antiche copie del dipinto realizzato da Guido Reni.

Dettagli